Inizio pagina Salta ai contenuti

Trichiana

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Marzo  2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             

Comunicato

Comunicato

Comune:

Trichiana

Data:

28/10/2013 13:02

Oggetto:

Commemorazione dei Caduti di tutte le Guerre
Sabato 2 novembre, presentazione del libro “La linea gialla” e incontro coi neodiciottenni.
Domenica 3, Santa Messa e visite ai monumenti dei Caduti

Descrizione:

Il prossimo in programma a Trichiana sarà un fine settimana dedicato alla responsabilità civica, alla riconoscenza nei confronti di chi ha sacrificato la propria vita per la libertà, nel passato, e al richiamo all’impegno personale per il presente e il futuro, rivolto soprattutto ai giovani, perché riflettano almeno un momento sulla necessità di fare qualcosa in prima persona per la costruzione di una società migliore.

In occasione della ricorrenza del 4 novembre, infatti, dedicata all’Unità nazioanle, alla Festa delle Forze armate e soprattutto al ricordo dei Caduti di tutte le Guerre, il Comune di Trichiana ha programmato due appuntamenti, cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Si cominica sabato 2 novembre, alle ore 10.00, nella Sala Riunioni del Palazzo Mostre (sopra le Poste), con una conferenza sul libro di Roberto Mezzacasa e del colonnello Antonio Zanetti, dal titolo “La Linea gialla” - Storie e Itinerari della Grande Guerra in provincia di Belluno. Sarà un’occasione interessante per ripercorrere alcuni eventi storici, che hanno avuto importantissime ricadute sul presente. Nel corso della conferenza saranno proiettate numerose immagini d’epoca e recenti, per illustrare sia la prima parte, di carattere storico, sia la seconda nella quale sarà presentata una ventina di itinerari storico-escursionistici.

A seguire, si svolgerà la cerimonia di consegna delle tessere elettorali, della Costituzione della Repubblica Italiana e dello Statuto comunale ai neodiciottenni, facendo leva sull’importanza del loro impegno per difendere e costruire un presente e un futuro bisognosi di giustizia, pace e libertà. La mattinata è organizzata in collaborazione con A.N.P.I. – Sezione “La Spasema”

Il giorno successivo, domenica 3 novembre, l’invito è per le ore 9.00, con la S. Messa nella Chiesa Arcipretale di Trichiana. A seguire, alle 9.45, alzabandiera e deposizione di una corona al Monumento dei Caduti Piazza Toni Merlin; deposizione di un mazzo di fiori al Monumento Caduti e Dispersi in Russia e in ricordo degli Emigranti Caduti sul lavoro, al Parco “Lotto”. Ci si sposterà, poi, verso le 10.15, a S. Antonio Tortal per la deposizione di una corona al Monumento dei Caduti e la deposizione di un mazzo di fiori al Cippo commemorativo dei Caduti della Guerra di Liberazione.

“Tutta la popolazione è invitata a partecipare – commenta il Sindaco del Comune di Trichiana, Giorgio Cavallet – per un’occasione di rafforzamento della coesione della Comunità, intorno ai valori della riconoscenza verso chi ha dato la vita per il nostro futuro di pace e libertà. Ma non basta: mi auguro che il sentimento commemorativo possa diventare, soprattutto per i giovani, desiderio di contribuire a rinnovare l’impegno, davvero indispensabile oggi, per ricostruire e rafforzare le fondamenta di una giustizia, una pace e una libertà che oggi sono reclamate a gran voce”.

Piazza Toni Merlin, 1, Trichiana (BL), Telefono: 0437 556205
P.Iva IT 00205960255
delibere.trichiana@valbelluna.bl.it PEC: trichiana.bl@cert.ip-veneto.net