Inizio pagina Salta ai contenuti

Trichiana

Provincia di Belluno - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Marzo  2024 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             

Comunicato

Comunicato

Comune:

Trichiana

Data:

05/11/2013 23:34

Oggetto:

Scade il 31 dicembre il termine per la domanda di contributo per le spese di trasporto scolastico
Domande on line dal link sul sito del Comune di Trichiana

Descrizione:

Sono aperti i termini per presentare domanda di contributo per “trasporto e dimora studenti” per l’anno 2013/2014. Il contributo, stanziato dal Consorzio dei Comuni del BIM del Piave, mira a sostenere le famiglie di fronte a costi importanti, sostenuti per il trasporto scolastico dei figli o per il loro alloggio nel Comune sede dell’Istituto frequentato, purché distante più di 35 chilometri dal Comune di Trichiana, ed è finanziato attraverso i proventi dei sovraccanoni idroelettrici.

“I Comuni hanno confermato anche per quest’anno – commenta il Sindaco del Comune di Trichiana, Giorgio Cavallet – l’erogazione di questo contributo, importante per contenere, almeno in parte, le spese consistenti che le famiglie affrontano per garantire ai figli il diritto alla studio, non così scontato per chi risiede nei nostri territori montani. Si tratta, a mio avviso, di un intervento doveroso che spero possa dare un minimo sollievo alle famiglie. Oltre a questo, il Comune di Trichiana ha stanziato una cifra di 6.500 euro di risorse proprie per attivare il servizio di trasporto degli studenti delle scuole superiori residenti nelle zone montane periferiche del Comune, per raggiungere il centro del Paese – e ritorno, riconoscendo l’importanza di sostenere anche dal punto di vista organizzativo le famiglie. Si tratta di un costo importante, per il Bilancio del Comune, che però abbiamo ritenuto importante coprire, in collaborazione con le stesse famiglie che contribuiscono per la parte rimanente, con circa 500 euro annui ciascuno. Anche queste sono le cifre che raccontano in modo duramente concreto cosa significhi vivere in montagna e cosa significhi amministrare, oggi, un Comune, dovendo far fronte a bisogni reali e crescenti espressi dai cittadini”.

Le spese ammissibili sono quelle sostenute per gli abbonamenti annuali o mensili (minimo 3 mensilità), mentre non sono ammessi a contributo gli abbonamenti per una fascia chilometrica da 0 a 5 km e i costi per le navette. Il contributo concesso sarà differenziato in base alla fascia chilometrica percorsa, secondo i seguenti parametri: Fascia 1, Km. 0 – 5, rimborso € 0; Fascia 2, Km. 5 – 10, rimborso € 40; Fascia 3, Km. 10 – 20, rimborso € 43; Fascia 4, Km. 20 – 30, rimborso € 47; Fascia 5, Km. 30 – 40, rimborso € 79; Fascia 6, Km. 40 – 50, rimborso € 113; Fascia 7, Km. 50 – 75, rimborso € 138; Fascia 8, Km. 75 – 100, rimborso € 200; Fascia 9, Km. 100 – 150, rimborso € 281.

Per le spese sostenute dagli studenti che dimorano presso il Comune sede dell’Istituto scolastico frequentato, verrà applicata la fascia 9.

Le domande vanno presentate esclusivamente via Internet entro il 31 dicembre 2013, da un link cui si può accedere, per i residenti nel Comune di Trichiana, dal sito Internet istituzionale, all’indirizzo www.comune.trichiana.bl.it, cliccando sulla News in primo piano o nella sezione “Servizi e uffici”.

La domanda può essere compilata da un genitore, dal tutore o dallo studente se maggiorenne. Chi non avesse un collegamento Internet a casa, potrà utilizzare in autonomia le postazioni gratuite disponibili in Biblioteca.

Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Servizi Scolastici del Comune di Trichiana, al 1° piano del Municipio, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 10.30, il sabato dalle 8.30 alle 12.00 e il giovedì anche dalle 15 alle 17. Telefono: 0437 556215.

Piazza Toni Merlin, 1, Trichiana (BL), Telefono: 0437 556205
P.Iva IT 00205960255
delibere.trichiana@valbelluna.bl.it PEC: trichiana.bl@cert.ip-veneto.net